Piedimonte San Germano, Elenco vincitori della II edizione del premio di pittura

Si è svolta la II Edizione del Premio di pittura “Natura Morta: Un soggetto dell’arte da interpretare e rielaborare”, riservato agli alunni della Scuola Media Statale “Don Minzoni” di Piedimonte San Germano, in occasione della festa di Sant’Amasio, patrono di Piedimonte . Il Premio è stato organizzato dall’Associazione di Promozione Sociale Antares “Onlus” con il patrocinio del Comune di Piedimonte San Germano, assessorato alla Cultura. La giuria, composta da Valentina Fanfera, Presidente, storica dell’arte, Romina Rea, storica dell’arte, Mario De Luca, pittore, Rodolfo Losani, pittore, Eugenio Maria Beranger, storico e archeologo, si è riunita mercoledì 23 gennaio 2008 e ha deciso la graduatoria finale del premio:

Vincitore I Premio assoluto

I Premio – Matteo Fimiani III C con la seguente motivazione “Per la sensibilità dimostrata nell’uso del colore in particolare nei paesaggi tonali e nel sapiente impiego della luce che, richiamando le atmosfere di alcuni interni matissiani, danno corpo e pregio all’opera.”

Vincitori Sezione Prima Media

I Premio – Brancaccio Anna I A con la seguente motivazione: Per l’armonia delle linee e la morbida stesura dei colori, che uniti alla tenue policromia, conferiscono all’opera delicatezza e levità.

II Premio – Carnevale Francesca I A
III Oremio- Crispino Gabriele I B

Vincitori Sezione Seconda Media

I Premio- Leo Gallina Carmen II B con la seguente motivazione: “Attraverso un gioco di contrasti luministici e cromatici ha saputo creare un’atmosfera romantica, in cui la candela diventa fonte di luce ed elemento simbolo.”

II Premio – Carcione Benedetto II B
III Premio – Longo Francesca II B

Vincitori Sezione Terza Media

I Premio –Mancini Domenico III B con la seguente motivazione “Nella sapiente reinterpretazione di un’opera di Cezanne è riuscito a rendere la plasticità degli oggetti e a trasmettere delicatezza e, allo stesso tempo, forza attraverso il colore.”

II Premio – Fabbi Alessandro III A
III Premio- D’Arezzo Riccardo III C

RSS Montecassino.net

  • La Card Sif Cultura per accedere gratuitamente nei Musei della provincia di Frosinone
    La card SIFCultura consente di  entrare gratuitamente nei Musei e di usufruire dell’offerta culturale di sistema in tutti gli Istituti e i Luoghi della Cultura aderenti […] L'articolo La Card Sif Cultura per accedere gratuitamente nei Musei della provincia di Frosinone proviene da Montecassino.
  • L’Abbazia di Montecassino riapre al pubblico il 31 maggio
    Sarà il 31 Maggio, domenica di Pentecoste, il giorno della riapertura dell’Abbazia di Montecassino dopo il lockdown dovuto all’emergenza sanitaria. Nella ricorrenza in cui l’Abate di […] L'articolo L’Abbazia di Montecassino riapre al pubblico il 31 maggio proviene da Montecassino.
  • 15 febbraio 1944, il bombardamento di Montecassino. L’abbazia benedettina rasa al suolo
    Tra le 9,28 e le ore 13.00 del 15 febbraio 1944,  239 bombardieri alleati, medi e pesanti sganciarono 453 tonnellate e mezza di bombe su Montecassino, […] L'articolo 15 febbraio 1944, il bombardamento di Montecassino. L’abbazia benedettina rasa al suolo proviene da Montecassino.
  • Montecassino: I giorni di San Benedetto dal 13 al 21 marzo
    Dal 13 al 21 marzo l’Abbazia di Montecassino e la Città di Cassino saranno teatro di un susseguirsi di eventi di carattere religioso, culturale, sportivo e […] L'articolo Montecassino: I giorni di San Benedetto dal 13 al 21 marzo proviene da Montecassino.
  • L’abbazia di Montecassino tra storia e arte
    L’Abbazia di Montecassino fu fondata nel 529 da San Benedetto che fondò il primo nucleo sull’acropoli dell’antica Casinum, oggi Cassino.  Il paganesimo era ancora presente, ma […] L'articolo L’abbazia di Montecassino tra storia e arte proviene da Montecassino.
  • I paesi della Valle del Liri
    Nella media Valle del Liri ci sono affascinanti borghi ricchi di storia e di uno straordinario patrimonio culturale, ambientale ed archeologico. Partendo dall’area più interna a […] L'articolo I paesi della Valle del Liri proviene da Montecassino.
  • Il percorso della Battaglia di Montecassino
    Il percorso della Battaglia di Montecassino inizia dal cmitero polacco fino al quota 593, Monte Calvario,  dove è collocato il monumento dedicato ai polacchi. Si estende […] L'articolo Il percorso della Battaglia di Montecassino proviene da Montecassino.
  • Le sorgenti del fiume Gari, uno spettacolo naturale nel centro della città di Cassino
    Le sorgenti del fiume Gari si trovano al  centro della città di Cassino, esattamente a piedi della Rocca Janula e sono considerate le più grandi d’Europa. […] L'articolo Le sorgenti del fiume Gari, uno spettacolo naturale nel centro della città di Cassino proviene da Montecassino.
  • Montecassino, mostra filatelica ” Dagli albori del Francobollo” fino al 10 marzo 2019
    L’Abbazia di Montecassino, in collaborazione con Poste Italiane inaugura sabato 3 novembre 2018 alle 10.30 l’ esposizione filatelica “Dagli albori del Francobollo”. Sarà possibile visitare l’esposizione […] L'articolo Montecassino, mostra filatelica ” Dagli albori del Francobollo” fino al 10 marzo 2019 proviene da Montecassino.
  • Il Cimitero polacco di Montecassino
    Il cimitero polacco si trova sulla sella piatta nota come “La Valle della Morte”, tra l’abbazia di Montecassino e Colle 593. Custodisce le salme di 1072 […] L'articolo Il Cimitero polacco di Montecassino proviene da Montecassino.

RSS Il Cronista