Exemple

1^ Mostra-Concorso del Presepe Artigianale Città di Piedimonte San Germano

Prima edizione della Mostra-Concorso del Presepe Artigianale, Città di Piedimonte San Germano, possono partecipare tutti coloro che si dilettano nell’arte presepiale. La partecipazione è gratuita. Al presepe primo classificato sarà assegnato un premio di € 250,00; al secondo classificato, uno di € 150,00; al terzo, uno di € 100,00. La domanda di partecipazione entro il 15 dicembre 2015.  SCARICA IL MODULO DI ADESIONE

REGOLAMENTO

Art. 1 L’AssociazioneUniversitas Pedismontis Vetera et Nova con l’Associazione di Promozione Sociale O.N.L.U.S. “Antares”, organizza la 1^ Mostra-Concorso del Presepe Artigianale città di Piedimonte San Germano (FR) dal 26/12/2015 al 06/01/2016;
Art. 2 La partecipazione alla mostra-concorso è gratuita;
Art. 3 La mostra-concorso è aperta a tutti coloro che si dilettano nell’arte presepiale, quanti intendono concorrere devono far pervenire, entro le ore 12,00 del 15/12/2015 la domanda di partecipazione scaricabile dal sito www.associazioneantares.it oppure disponibile presso la sede dell’Associazione Universitas Pedismontis.Vetera et Nova di Piedimonte San Germano (FR) in Piazza Municipio, 08;
Art. 4 Le opere dovranno essere consegnate o fatte pervenire, con due foto delle stesse, entro e non oltre le ore 12,00 del 20/12/2015 all’Associazione Universitas Pedismontis.Vetera et Nova in Piedimonte San Germano (FR) P.zza Municipio, 08, oppure inviando in modulo di adesione per posta elettronica al seguente indirizzo : stampa@associazioneantares.it. Per informazioni contattare il presidente dell’Associazione Universitas Pedismontis.Vetera et Nova, Don Tonino Martini, telefono 331 506542

Art. 5 Le opere presepiali dovranno essere predisposte su un piano di appoggio di dimensioni massime di cm 90 x cm 50 con gli elementi ben fissati e con impianto elettrico, ove presente, conforme alle vigenti norme di legge;
Art. 6 I Presepi saranno custoditi con la massima cura e attenzione dalle Associazioni “UniversitasPedismontis.Vetera et Nova” ed “Antares” che sono sollevate da ogni responsabilità in caso di furto o danni che le opere potrebbero subire per cause alle stesse non imputabili. A fronte di successiva richiesta da rivolgere alle Associazioni “UniversitasPedismontis.Vetera et Nova” e/o “Antares”, le opere saranno restituite;
Art. 7 Ciascuna opera premiata può partecipare ad una sola edizione del concorso, pena l’esclusione;
Art. 8 La mostra sarà allestita all’interno della Sala Parrocchiale “San Germano” di Via Cavour,01, sarà inaugurata il 25/12/2015 alle ore 17,30 e rimarrà aperta fino al giorno 06/01/2016;
Art. 9 I Presepi saranno giudicati da apposita Commissione sulla base dei seguenti parametri di valutazione:
• Originalità o ambientazione (max punti 25)
• Lavorazione artigianale (max punti 25)
• Qualità artistica (max punti 25)
• Difficoltà tecnica di realizzazione (max punti 25)

Ciascun membro della Commissione può assegnare un massimo di 5 punti per ogni parametro di valutazione.Il giudizio della Commissione è definitivo ed inoppugnabile.

Art. 10 Al presepe primo classificato sarà assegnato un premio di € 250,00; al secondo classificato, uno di € 150,00; al terzo, uno di € 100,00;

Art. 11 La premiazione del concorso avrà luogo il giorno 06/01/2016 alle ore 19,00 presso la Sala Parrocchiale “San Germano“ di Via Cavour,01 in Piedimonte San Germano (FR);

Art. 12 Per quant’altro non previsto e disciplinato dal presente regolamento si rinvia alle inappellabili decisioni assunte, caso per caso, dalla Commissione Giudicatrice.

SCARICA IL MODULO DI ADESIONE

RSS Montecassino.net

  • L’Abbazia di Montecassino riapre al pubblico il 31 maggio
    Sarà il 31 Maggio, domenica di Pentecoste, il giorno della riapertura dell’Abbazia di Montecassino dopo il lockdown dovuto all’emergenza sanitaria. Nella ricorrenza in cui l’Abate di […] L'articolo L’Abbazia di Montecassino riapre al pubblico il 31 maggio proviene da Montecassino.
  • 15 febbraio 1944, il bombardamento di Montecassino. L’abbazia benedettina rasa al suolo
    Tra le 9,28 e le ore 13.00 del 15 febbraio 1944,  239 bombardieri alleati, medi e pesanti sganciarono 453 tonnellate e mezza di bombe su Montecassino, […] L'articolo 15 febbraio 1944, il bombardamento di Montecassino. L’abbazia benedettina rasa al suolo proviene da Montecassino.
  • Montecassino: I giorni di San Benedetto dal 13 al 21 marzo
    Dal 13 al 21 marzo l’Abbazia di Montecassino e la Città di Cassino saranno teatro di un susseguirsi di eventi di carattere religioso, culturale, sportivo e […] L'articolo Montecassino: I giorni di San Benedetto dal 13 al 21 marzo proviene da Montecassino.
  • L’abbazia di Montecassino tra storia e arte
    L’Abbazia di Montecassino fu fondata nel 529 da San Benedetto che fondò il primo nucleo sull’acropoli dell’antica Casinum, oggi Cassino.  Il paganesimo era ancora presente, ma […] L'articolo L’abbazia di Montecassino tra storia e arte proviene da Montecassino.
  • I paesi della Valle del Liri
    Nella media Valle del Liri ci sono affascinanti borghi ricchi di storia e di uno straordinario patrimonio culturale, ambientale ed archeologico. Partendo dall’area più interna a […] L'articolo I paesi della Valle del Liri proviene da Montecassino.
  • Il percorso della Battaglia di Montecassino
    Il percorso della Battaglia di Montecassino inizia dal cmitero polacco fino al quota 593, Monte Calvario,  dove è collocato il monumento dedicato ai polacchi. Si estende […] L'articolo Il percorso della Battaglia di Montecassino proviene da Montecassino.
  • Le sorgenti del fiume Gari, uno spettacolo naturale nel centro della città di Cassino
    Le sorgenti del fiume Gari si trovano al  centro della città di Cassino, esattamente a piedi della Rocca Janula e sono considerate le più grandi d’Europa. […] L'articolo Le sorgenti del fiume Gari, uno spettacolo naturale nel centro della città di Cassino proviene da Montecassino.
  • Montecassino, mostra filatelica ” Dagli albori del Francobollo” fino al 10 marzo 2019
    L’Abbazia di Montecassino, in collaborazione con Poste Italiane inaugura sabato 3 novembre 2018 alle 10.30 l’ esposizione filatelica “Dagli albori del Francobollo”. Sarà possibile visitare l’esposizione […] L'articolo Montecassino, mostra filatelica ” Dagli albori del Francobollo” fino al 10 marzo 2019 proviene da Montecassino.
  • Il Cimitero polacco di Montecassino
    Il cimitero polacco si trova sulla sella piatta nota come “La Valle della Morte”, tra l’abbazia di Montecassino e Colle 593. Custodisce le salme di 1072 […] L'articolo Il Cimitero polacco di Montecassino proviene da Montecassino.
  • Nasce la Birra Peroni Montecassino, sarà prodotta nelle antiche masserie dell’Abbazia
    Nasce la Birra Peroni Montecassino prodotta nelle antiche masserie dell’Abbazia benedettina. La Birra Montecassino, attraverso la collaborazione fra diversi attori, ripristinerà le antiche tradizioni agricole di […] L'articolo Nasce la Birra Peroni Montecassino, sarà prodotta nelle antiche masserie dell’Abbazia proviene da Montecassino.

RSS Il Cronista

  • La battaglia di Piedimonte San Germano nei filmati dei cinegiornali britannici| Video
    A differenza del fronte di Cassino dove è stato realizzato molto materiale audiovisivo dai reparti specialistici della Quinta Armata, sul fronte della Linea Hitler non si riscontra tale produzione. Nell’analisi della documentazione audiovisiva presente negli archivi del N.A.R.A di Washington, del The National Archives di Londra, dell’Imperial War Museums di Londra e negli archivi dell’Associated […]
  • Il Bando del Premio nazionale “Monte Carmignano per l’Europa” 2020.
    Il Premio verrà conferito ad autori di opere storiografiche e divulgative e prevede quattro sezioni: saggistica, saggi brevi pubblicati in riviste o web magazine, Europa, libri o saggi di autori stranieri. C’è anche una sezione Campania, opere edite riguardanti la storia del territorio della Terra di Lavoro e della Campania. Le opere dovranno essere inviate […]
  • Gaetano De Angelis Curtis è il nuovo direttore dell’Historiale di Cassino
    “Il Prof. Gaetano De Angelis Curtis è la migliore proposta che la città di Cassino potesse esprimere per questo ruolo specifico”, ha detto Danilo Grossi, Assessore alla Cultura del Comune di Cassino, nell’annunciare il nuovo direttore del Museo Historiale. “Il suo curriculum, il suo rapporto con la ricerca storica della città di Cassino, i rapporti […]
  • 1927, si gira a Trivigliano “l’Angelo ferito”. La storia di Lina, la bella frascatana, rapita per amore. Corrado Alvaro e Filoteo Alberini ospiti a casa Lattanzi
    Il millenovecentoventisette è l’anno in cui il fascismo obbliga i giovanotti a prendere moglie; in cui viene eseguita in America la condanna a morte di Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti; in cui al Torino viene revocato lo scudetto 1926-27 in seguito alla scoperta della corruzione di un giocatore juventino ad opera di un dirigente granata. […]
  • LA FAMIGLIA LATTANZI DI TRIVIGLIANO
    Lo storico e giornalista Pino Pelloni ricostruisce il ramo della famiglia materna dei Lattanzi. A partire da Nicola nato nel 1665 la famiglia Lattanzi è ramificata nell’intero territorio della provincia di Frosinone. Queste brevi notizie storiche dei Lattanzi di Trivigliano, collazionate e redatte dalla paziente opera di Luigi Sassi (figliolo di Valeria Lattanzi, figlia di […]