Il Santuario Vescovile dei Santi medici Cosma e Damiano tra storia e leggenda.

santuariopontecorvo3. V. TAVERNESE, Il Santuario Vescovile dei Santi medici Cosma e Damiano tra storia e leggenda, Associazione Antares 2009

Mons. Vincenzo Tavernese, già nel passato, si era dedicato all’esame di alcuni culti cristiani della Diocesi di Sora, aquino e Pontecorvo quali, ad esempio, quelli di Sant’amasio, di Sant’eleuterio e di San Giuliano oppure ci aveva donato un bel saggio dal titolo “Devozioni popolari e arte nella Diocesi di Sora e di aquino dalla fine del XVi alla prima metà del sec. XVii” edito nel 1985 all’interno
degli atti del convegno internazionale di Studi dedicato a Baronio e l’arte, fondamentale per comprendere, come afferma lo stesso studioso, quel “rifiorire di devozioni popolari e di arte, anche se condizionato dai canoni del concilio tridentino, che si manifestava sotto la spinta della controriforma ma soprattutto della volontà di rinnovamento dei Vescovi e del clero”. il testo di mons. tavernese, di facile e agevole lettura, ricostruisce le vicende terrene dei due martiri e la diffusione del loro culto in Francia e in Germania per poi tratteggiare la storia del Santuario di Pontecorvo, abitato, per secoli, costituente con
Benevento un’enclave pontificia nel regno delle Due Sicilie. Fra le varie fonti illustrate da mons. tavernese degna di rilievo è la notizia che i fedeli di Pontecorvo, più volte, si recarono a piedi nel
Santuario in occasione della forte epidemia di colera che, nel 1854, si diffuse dal regno nello Stato della chiesa raggiungendo anche roma.

Il volume si conclude con la riproposizione delle preghiere recitate nel passato dai fedeli in occasione della novena precedente la festa del 26 settembre e con un appendice fotografica curata dall’ Associazione Antares.

You must be logged in to post a comment.

RSS Montecassino.net

  • L’abbazia di Montecassino tra storia e arte
    L’Abbazia di Montecassino fu fondata nel 529 da San Benedetto che fondò il primo nucleo sull’acropoli dell’antica Casinum, oggi Cassino.  Il paganesimo era ancora presente, ma […] L'articolo L’abbazia di Montecassino tra storia e arte proviene da Montecassino.
  • I paesi della Valle del Liri
    Nella media Valle del Liri ci sono affascinanti borghi ricchi di storia e di uno straordinario patrimonio culturale, ambientale ed archeologico. Partendo dall’area più interna a […] L'articolo I paesi della Valle del Liri proviene da Montecassino.
  • Il percorso della Battaglia di Montecassino
    Il percorso della Battaglia di Montecassino inizia dal cmitero polacco fino al quota 593, Monte Calvario,  dove è collocato il monumento dedicato ai polacchi. Si estende […] L'articolo Il percorso della Battaglia di Montecassino proviene da Montecassino.
  • Le sorgenti del fiume Gari, uno spettacolo naturale nel centro della città di Cassino
    Le sorgenti del fiume Gari si trovano al  centro della città di Cassino, esattamente a piedi della Rocca Janula e sono considerate le più grandi d’Europa. […] L'articolo Le sorgenti del fiume Gari, uno spettacolo naturale nel centro della città di Cassino proviene da Montecassino.
  • Montecassino, mostra filatelica ” Dagli albori del Francobollo” fino al 10 marzo 2019
    L’Abbazia di Montecassino, in collaborazione con Poste Italiane inaugura sabato 3 novembre 2018 alle 10.30 l’ esposizione filatelica “Dagli albori del Francobollo”. Sarà possibile visitare l’esposizione […] L'articolo Montecassino, mostra filatelica ” Dagli albori del Francobollo” fino al 10 marzo 2019 proviene da Montecassino.
  • Il Cimitero polacco di Montecassino
    Il cimitero polacco si trova sulla sella piatta nota come “La Valle della Morte”, tra l’abbazia di Montecassino e Colle 593. Custodisce le salme di 1072 […] L'articolo Il Cimitero polacco di Montecassino proviene da Montecassino.
  • Nasce la Birra Peroni Montecassino, sarà prodotta nelle antiche masserie dell’Abbazia
    Nasce la Birra Peroni Montecassino prodotta nelle antiche masserie dell’Abbazia benedettina. La Birra Montecassino, attraverso la collaborazione fra diversi attori, ripristinerà le antiche tradizioni agricole di […] L'articolo Nasce la Birra Peroni Montecassino, sarà prodotta nelle antiche masserie dell’Abbazia proviene da Montecassino.

RSS Il Cronista

  • Piedimonte S.G, presentazione del libro “Ricerche storiche di una terra benedetta da Dio”. Giovedì 23 gennaio alle ore 18.30
    Sarà presentato giovedì 23 gennaio 2020, alle ore 18.30 presso la Chiesa di San Nicola in piazza Vittorio Veneto di Piedimonte San Germano il libro Ricerche storiche di una terra benedetta da Dio, Contributi storici di Gaetano de Angelis-Curtis. Parteciperà come relatore il  Prof Filippo Materiale, preside emerito del Ginnasio Liceo di Arpino e sindaco […]
  • “Frosinone legge”, giovedi 16 gennaio incontro con Teresa Ceccacci.
    Con “Frosinone legge” l’Associazione i Biblionauti promuove la conoscenzadi scrittori locali, scrittori emergenti e personaggi dell’arte e della cultura. Gli incontri culturali che stanno coinvolgendo scrittori locali, scrittori emergenti, personaggi dell’arte e della cultura, storici e giornalisti continuanopresso la sede della Biblioteca e di regola il giovedì con inizio alle ore 17:30. “Frosinone legge”, una […]
  • Il New York Times inserisce il Molise tra le 52 mete da visitare nel 2020
    Il New York Times ha inserito la Sicilia, il Molise e Urbino nella sua lista delle 52 destinazioni da visitare nell’anno che si è appena aperto. Citate dagli esperti in viaggi del New York Times sono iniziative come EtnAmbiente lanciata nel 2019 – un’app che aiuta locali e turisti a fotografare e denunciare l’inquinamento – […]
  • Il ricordo di Eugenio Maria Beranger, grande storico ed archeologo a cinque anni dalla scomparsa
    Cinque anni fa, il 9 gennaio 2015 a Roma moriva Eugenio Maria Beranger, storico e archeologo che aveva dedicato la sua vita professionale allo studio del Lazio Meridionale ed in particolare all’Alta Terra di Lavoro. In sua memoria domenica 12 gennaio alle ore 12.00,  sarà celebrata una santa Messa nella Chiesa di Santa Maria Assunta […]
  • Arpino tra le candidate al titolo di Capitale Italiana della Cultura 2021
    Sono 44 le città candidate al titolo di Capitale Italiana della Cultura 2021. Lo comunica il Mibact segnalando che entro il 2 marzo vanno presentati i dossier di candidature. Nel Lazio le candidate sono Arpino e Cerveteri. In Abruzzo l’Aquila, per la Campania , Capaccio Paestum, Castellammare di Stabia , Giffoni Valle Piana, Padula, Procida […]